La mappa dei metaversi

di Fabrizio Filosa

Si è appena conclusa la prima Metaverso Fashion Week che ha visto sfilare oltre 50 brand del lusso e di streetwear sulle passarelle di Decentraland, presentando i loro prodotti in NFT.  Ma che cos’è Decentraland? Uno dei tanti metaversi esistenti. Per orientarsi al meglio in questi mondi virtuali, ecco una guida alla scoperta dei metaversi più famosi.

L’ORIGINE
Second Life

gentleman magazine italia be smart alla scoperta dei metaversi second life Nato nel 2003, è il primo mondo virtuale progettato in cui sono già riunite le caratteristiche principali del metaverso di oggi: con il proprio avatar si viaggia attraverso le regioni, si può socializzare, partecipare a varie attività, scambiare beni e servizi con gli altri utenti, utilizzare pagamenti virtuali con il Linden Dollar.

Nonostante Second Life abbia perso appeal rispetto al passato (nel 2013 ha raggiunto un milione di utenti attivi), conta ancora centinaia di migliaia di affezionati partecipanti.

GAMING
Roblox

Roblox_Avatar_Lineup_3900x4984Nasce come videogioco con elementi in comune con i celebri Minecraft e Fortnite, ma è un vero universo in cui gli utenti (199 milioni di attivi al mese, di cui il 67% sotto i 16 anni), interagiscono. La criptovaluta di Roblox è il Robux e con essa si possono fare acquisti nei negozi virtuali.

La giovane età degli iscritti ha attirato marchi come Nike, che ha creato uno spazio virtuale, e Gucci, che ha aperto all’interno della piattaforma la Gucci Garden Experience. Qui sono stati presentati NFT che riproducono gli abiti reali del brand e durante un evento è stato venduto un modello digitale di borsa per 4mila dollari (800 in più rispetto a quella reale).

Fortnite

gentlemna magazine italia be smart alla scoperta dei metaversi fortnite

Uno dei videogiochi sparatutto di maggior successo (350 milioni di utenti registrati), creato nel 2017 dalla società Epic Games, si sta trasformando in un megastadio virtuale in cui partecipare a eventi.

Gli avatar possono interagire e assistere in modalità live a concerti, come quello di Ariana Grande che si è esibita in forma di cartoon, lo scorso agosto, durante il Rift Tour di Fortnite, una serie di concerti che uniscono musica pop ed elementi del gioco, totalizzando decine di milioni di profili connessi.

Star Atlas

gentleman magazine italia be smart alla scoperta dei metaversi staratlastier1

Un metaverso sci-fi in forma di gioco spaziale di strategia ambientato nell’anno 2620 che si basa in tutto sulla blockchain della criptovaluta Solana. Star Atlas ha una sua economia grazie alla quale i giocatori si incontrano anche per stipulare contratti e guadagnare. In questo modo gli utenti possono acquistare ogni genere di risorsa (per esempio, astronavi per combattere) e pagare ogni servizio.

La piattaforma promuove la decentralizzazione, con la possibilità di creare città e microeconomie governate da Organizzazioni Autonome Decentralizzate che consentono ai giocatori di influire sulle decisioni.

REAL ESTATE
Decentraland

gentleman magazine italia be smart alla scoperta dei metaversi decentraland sothebys

Piattaforma basata sulla blockchain di Ethereum, è un mondo digitale dove gli iscritti, se possiedono la sua criptomoneta (MANA), hanno anche il diritto di votare e prendere parte alle decisioni.

Oltre alle esperienze di entertainment (il casinò ICE Poke, in tre mesi ha registrato entrate per totale di 7,5 milioni di dollari), la funzione più interessante di Decentraland è la compravendita di terreni: ogni appezzamento è un NFT e ogni transazione è registrata sulla blockchain.

Dal 2020 al 2021, gli utenti attivi sono passati da quasi 619mila a 8 milioni e mezzo, creando un giro d’affari di 88,5 milioni di dollari, con 2.480 nuovi proprietari terrieri. Tra questi, la casa d’aste Sotheby’s (sopra) e la discoteca Amnesia di Ibiza.

Ma non solo. Decentraland ha organizzato la prima Metaverso Fashion Week: dal 24 al 27 marzo, infatti, qui hanno “sfilato”, presentato, organizzato party e concerti oltre 50 brand dell’abbigliamento, da Etro a Dolce&Gabbana, a Hogan. Gli abiti virtuali chiaramente si possono comprare in NFT.

The Sandbox

gentlemna magazine italia be smart alla scoperta dei metaversi mundesa world sandbox game

Anche The Sandbox accoglie abitanti, attività commerciali, aziende nel suo avanzato metaverso, un complesso sistema di gioco che permette di fabbricare oggetti virtuali in 3D, avatar, strumenti e altre risorse.

Anche qui si possono acquistare terreni, edificare abitazioni, aprire negozi, vendere e acquistare oggetti sotto forma di NFT. Adidas si è riservata uno spazio in cui interagisce con gli utenti ed espone i suoi prodotti.

Marco Verratti, centrocampista del PSG e della Nazionale di calcio italiana, ha acquistato un’intera isola. Mira a raggiungere 10 milioni di utenti nel 2022.

LAVORO
Horizon Workrooms

gentleman magazine italia be smart alla scoperta dei metaversi HorizonWorkrooms_5

È la piattaforma di Facebook progettata per migliorare le riunioni da remoto. Grazie alla realtà virtuale, gli avatar personali si siedono allo stesso tavolo, discutono e abbozzano disegni alla lavagna in una modalità più reale grazie a elementi di comunicazione non verbale che arricchiscono l’esperienza. Nella workroom si entra da computer o con il visore VR Oculus Quest 2.

BLOCKCHAIN ECONOMY
Opensea

È il marketplace più utilizzato (oltre 600mila utenti di utenti attivi al mese), per la compravendita di criptovalute e di NFT, gli oggetti digitali garantiti dalla blockchain e caratterizzati da un’identità unica e riconoscibile.

Opensea è basato sulla blockchain di Ethereum, la seconda criptovaluta più diffusa al mondo. È necessario possedere un portafoglio di criptovalute collegato al proprio profilo.

Bloktopia

La guida alla scoperta dei metaversi si conclude in un grattacielo di 21 milioni di piani (in onore della Total Supply di Bitcoin, per l’appunto 21 milioni di Bitcoin), progettato per riunire i diversi esponenti del mondo delle criptovalute in un unico luogo: Bloktopia.

Su Bloktopia possono acquistare terreni sui quali creare edifici destinati a ospitare eventi o a essere affittati, per esempio, per accogliere pubblicità.

Il viaggio alla scoperta dei metaversi non si ferma qui: su Gentleman Aprile, in edicola venerdì primo aprile, tanti approfondimenti, dall’arte alla proprietà intellettuale, con interviste ai protagonisti.

gentleman luglio 2022 speciale sport

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo