Chopard e Mille Miglia, la storia continua

di Davide Passoni

Chopard ha presentato il Mille Miglia 2022 Race Edition, cronografo dedicato alla gara storica di cui il marchio svizzero è partner fin dal 1988

chopard mille miglia 2022
Il Mille Miglia 2022 Race Edition di Chopard dedicato alla 40ª edizione della gara.

Anche quest’anno Chopard è stato partner della Mille Miglia come in ogni edizione dal 1988 a oggi. L’edizione 2022 della “corsa più bella del mondo” si è svolta dal 15 al 18 giugno, come di consueto da Brescia a Roma e ritorno. E, anche quest’anno Chopard ha realizzato un orologio dedicato alla 40ª riedizione della gara, il Mille Miglia 2022 Race Edition.

Chopard e il dna della Mille Miglia

Dietro il profondo legame che unisce Chopard e la Mille Miglia, vi sono valori fondanti del marchio. La fedeltà a una precisa idea d’eleganza, la passione per le auto d’epoca che la famiglia Scheufele tramanda di generazione in generazione e, soprattutto, la volontà di realizzare orologi di alta qualità i cui concetti resistono al tempo.

chopard mille miglia
Il mitico Jacky Ickx ha salutato i concorrenti della Mille Miglia 2022 alla partenza da Brescia.

Alla gara hanno preso parte 425 auto storiche, 71 delle quali hanno partecipato alla 1000 Miglia storica tra il 1927 e il 1957. Lungo le strade si sono sfidati anche 9 esemplari di OSCA, per i 75 anni del marchio, 7 dei quali hanno partecipato alla 1000 Miglia 1927-57), oltre a 19 Ferrari e a 6 Maserati in assetto sportivo da competizione.

Chopard Mille Miglia 2022 Race Edition

La nuova serie limitata del cronografo dedicato alla mitica gara da Chopard deriva dal design della collezione Mille Miglia GTS e che nel 2022 il marchio ha declinato in due versioni. La prima, interamente in acciaio, è limitata a 1000 pezzi, la seconda con corona, pulsanti e lunetta in oro rosa 18 carati, è disponibile in 250 pezzi.

chopard mille miglia
Chopard Mille Miglia-2022 Race Edition in acciaio è prodotta in edizione limitata a 1000 pezzi.

Il Mille Miglia 2022 Race Edition si differenzia dalle precedenti edizioni della collezione per diversi dettagli. Il quadrante grigio-argento è caratterizzato da una sottile satinatura circolare e dall’uso di un blu intenso per le lancette, gli indici e l’inserto della lunetta. Come ogni modello della collezione Mille Miglia, il nuovo orologio di Chopard ha un design caratterizzato da tre pilastri tecnici.

Leggibilità al top

Il primo di essi è la leggibilità ottimale, essenziale per qualsiasi orologio destinato alle gare, soprattutto a quelle che si corrono su strade aperte al traffico. Una leggibilità resa possibile dalle dimensioni delle lancette a bastone, grandi e cerchiate di un blu vivace, e dalla finitura degli indici che sono dello stesso blu, in contrasto.

chopard mille miglia
La punta rossa delle lancette dei contatori è un omaggio al colore della 1000 Miglia.

L’attenzione per la leggibilità si ritrova anche nelle dimensioni della data posta a ore 3: è resa più visibile grazie a una lente magnificatrice ricavata nella parte inferiore del vetro zaffiro trasparente. Una soluzione che toglie dalla superficie del vetro qualunque antiestetica sporgenza

chopard mille miglia

Infine, per distinguere bene le zone funzionali del quadrante, sono state adottate diverse finiture. I contatori cronografici a ore 6 e 12 spiccano per il bordo azzurrato e la scala decalcata, più spaziosa rispetto a quella dei piccoli secondi a ore 9. I contatori si distinguono anche per la punta rossa delle lancette, come la lancetta dei secondi centrale: un omaggio al colore della 1000 Miglia.

chopard mille miglia

Preciso e affidabile

Il secondo pilastro tecnico dell’orologio Mille Miglia 2022 Race Edition è la precisione: non solo un concetto indispensabile per un cronografo da corsa ma una caratteristica voluta da Karl-Friedrich Scheufele, Co-Presidente di Chopard, appassionato di auto d’epoca e pilota dilettante. Il movimento dell’orologio è certificato cronometro dal COSC ed è un calibro automatica che batte alla frequenza di 4 Hz e ha una riserva di carica di 48 ore.

Inoltre, il Mille Miglia 2022 Race Edition ha una lunetta fissa sottile di colore blu intenso con scala tachimetrica, le cui graduazioni sono decalcate in bianco in modo da creare contrasto. Misurano la velocità media tra 60 e 400 km/h grazie alla lancetta dei secondi cronografici.

L’attenzione di Chopard per l’ergonomia

Infine, il terzo pilastro è la facilità di presa per governare le funzioni dell’orologio. I pulsanti a fungo hanno un’ampia superficie incisa con una zigrinatura che mantiene il dito in posizione quando li si aziona.

La corona sovradimensionata ha una scanalatura che assicura una presa sicura. Così come l’aderenza è sinonimo di padronanza del veicolo, di uno stile di guida controllato e di una prestazione ottimale, anche l’orologio punta allo stesso risultato.

L’orologio Chopard Mille Miglia 2022 Race Edition è montato su un cinturino in pelle di vitello gold con parte interna in caucciù. Il caucciù riproduce il battistrada degli pneumatici da gara Dunlop degli anni ’60. Mentre, per abbinarsi al tema cromatico del segnatempo, la pelle è stata traforata per rivelare il blu sottostante, completando l’effetto racing vintage dell’orologio.

gentleman agosto 2022

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo