Con VO’Clock Privé la grande orologeria torna a Vicenzaoro

di Davide Passoni

Dal 17 al 21 marzo la grande orologeria torna a Vicenzaoro con VO’Clock Privé, un nuovo format pensato per il mondo delle lancette

vo' clock privé

Con VO’Clock Privé la grande orologeria torna a Vicenza, dal 17 al 21 marzo. Dopo alcuni anni nei quale gli orologi avevano trovato una collocazione non consona al prestigio del settore, a Vicenzaoro 2022 debutterà un nuovo format pensato per il mondo delle lancette.

Ieg – Italian Exhibition Group, organizzatrice dell’evento, lancia VO’Clock Privé, un momento d’incontro fra protagonisti dell’orologeria contemporanea, appassionati ed esperti del comparto.

I marchi e il format

Dedicata ai segnatempo contemporanei, VO’Clock Privé vedrà la partecipazione di alcuni dei marchi più esclusivi del settore. Zenith, Girard-Perregaux, Eberhard & Co., Corum, Perrelet, Vincent Calabrese, Locman Italy, Junghans, Wyler Vetta e Timex, per citarne alcuni, incontreranno gli operatori e la clientela finale.

VO’Clock Privé ospiterà i brand in eleganti salottini nel foyer al primo piano del centro espositivo di Vicenza, in una cornice riservata ad appassionati, stampa e operatori. Sarà l’occasione per incontrarsi, conoscere i prodotti in anteprima, vedere e toccare gli esemplari, parlarne, interagire, informarsi sulle tendenze e le previsioni di mercato.

I workshop e gli incontri

Al pubblico di appassionati saranno rivolti alcuni momenti di formazione in collaborazione con autorevoli istituzioni italiane ed estere. A cominciare dalle masterclass curate dalla FHH, la Fondation de la Haute Horlogerie svizzera, pensate per esplorare complicazioni come il cronografo, il tourbillon, il calendario perpetuo.

Sono previste anche delle sessioni con i formatori della scuola CAPAC di Milano, per apprendere le basi dell’orologeria meccanica e acquisire le competenze per montare e smontare un movimento meccanico direttamente in aula.

VO'Clock Privé

Ai corsi si aggiungerà un palinsesto di incontri con le marche, che coinvolgerà le community di appassionati partner di VO’Clock Privé, e un programma di talk di approfondimento con esperti di primo piano del settore orologiero. Gli appuntamenti si terranno in una lounge dedicata, durante le giornate di sabato e domenica aperte anche al pubblico.

Export e trend

VO’Clock Privé trova una ragion d’essere anche considerando il momento particolarmente positivo che sta attraversando l’orologeria da polso. A ottobre 2021, l’export di segnatempo svizzeri è stato di 2,1 miliardi di franchi (2 miliardi di euro al cambio attuale), la cifra mensile più elevata negli ultimi sette anni, con un aumento del 4,8% rispetto allo stesso mese del 2019.

gentleman luglio 2022 speciale sport

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo