Gentleman Luglio. Un’estate di sport

di Giulia Pessani

L’alpinismo come filosofia di vita. Il golf, la vela, estrema o super lussuosa, il tennis, la bici off-road. Per liberare la mente, il segreto è ritagliarsi lo spazio per una grande passione sportiva. Da scoprire nel numero di Gentleman di Luglio

gentleman magazine italia editoriale Gentleman Luglio 2022 cover Guido Migliozzi«Ci sono tre sport: il combattimento dei tori, le gare automobilistiche e l’alpinismo. Il resto sono semplici giochi». Si può utilizzare questa citazione senza timori di risultare fuori tempo, perché l’autore è Ernest Hemingway.

E poi sembra pensata su misura per una delle conversazioni di questo numero: quella di Gentleman con Fabrizio Longo (Audi Italia) e Matteo Lunelli (Cantine Ferrari). Scenografia, la cinquecentesca Villa Margon, sopra Trento.

Tema: affinità elettive.

Dalla mitica Les Mans alla passione per gli sport di montagna, primi fra tutti l’alpinismo estivo (che è più selettivo e puro dello sci), alla sostenibilità, che oggi guida e, addirittura, rivoluziona le scelte di marchi del lifestyle, in ogni settore, dall’automotive alla moda, dall’enogastronomia all’alta gioielleria.

Non ultimo, il design.

Louis Vuitton ha scelto per la sua collezione Objets Nomade un giovane talento cinese, Frank Chou, cresciuto a Bejing, ora affermato nel panorama internazionale. Chou ha creato Signature, un divano e una poltrona che, con le loro linee, riproducono le terrazze di riso dello Yunnan.

L’estate per Gentleman è libertà, energia e tempo a disposizione per se stessi, gli amici e la famiglia.

Forse anche Hemingway oggi sarebbe d’accordo: dopo l’alpinismo ci sono il brivido della vela estrema (il velista ginevrino Alan Roura), la competitività del golf praticato a livelli agonistici dal numero uno italiano Guido Migliozzi, giovane e gentleman nei modi, il divertimento della versione gravel (off-road) della bici da corsa.

Anche la moda da sempre ama lo sport, soprattutto l’eleganza del tennis.

Come nel servizio di questo numero, ispirato ai due eterni rivali Björn Borg e John McEnroe. Pochi fra voi, gentili lettori, sono sicura possano concedersi la vela agonistica della Vendée Globe in cui si cimenta Alan Roura. Ma moltissimi amano andare per mare, godendosi natura e comfort al massimo: Perini, grandissimo standing nautico con tutti i lussi, è oggi nelle mani di un nuovo proprietario, Giovanni Costantino, che, a Gentleman, racconta la sua visione e il futuro del brand.

Sempre nel numero di Gentleman di Luglio, trovate il collezionismo di orologi al massimo livello, con quattro creazioni ispirate alle antiche civiltà rappresentate al Louvre di Parigi; un giro tra gli chef, stellati e non, che firmano i menù estivi dei locali della Versilia, da Forte dei Marmi a Viareggio, a Pietrasanta.

E poi vacanze.

Dal soggiorno in resort, italiani e in tutto il mondo, che nascono in mezzo ai boschi, per offrire un relax visivo, olfattivo e sonoro unico. Oppure due destination super classiche, Sardegna del Sud e Chianti, con due indirizzi per vivere un’ospitalità raffinata, in sintonia con la località.

Molte altre idee arricchiscono questo numero, buona lettura e buon divertimento.

gentleman agosto 2022

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo