Gentleman Agosto. Creatori di sogni

di Giulia Pessani

Su Gentleman Agosto si scopre chi crea gli yacht più straordinari, s’immerge nella natura alle Svalbard, regala la magia della Costiera Amalfitana in un piatto

gentleman agosto 2022

«Ogni onda del mare ha una luce differente, proprio come la bellezza di chi amiamo» (Virginia Woolf). Impossibile trasferire sulle pagine di un giornale tutte le sfumature della luce del mare. E allora Gentleman, che conosce e segue le passioni dei suoi lettori, ad agosto sceglie di farlo attraverso una prospettiva ben precisa, quella dello yachting, l’andar per mare, che sia a vela o a motore.

Navigare nel silenzio, accompagnati solo dallo sciabordio dell’acqua sulla carena e dai suoni del vento sulle vele è un privilegio per happy few, anche perché fino a poco tempo fa le barche a vela erano più sportive e assai meno comode delle sorelle maggiori a motore.

Oggi i cantieri più innovativi, come Wally, Milius Yacht, Southern Wind e Ice Yachts, hanno studiato barche super performanti che regalano anche crociere con tutti i comfort. Ville pied dans l’eau sono invece gli yacht a motore ultima generazione.

L’invenzione che ha cambiato l’estetica nautica l’ha portata Sanlorenzo, cantiere di Amelia (La Spezia), acquistato da Massimo Perotti nel 2005 e oggi ai vertici del settore nel mondo: si tratta delle spiaggette di poppa, quasi sempre, considerando anche le due fiancate, che permettono di avere il mare a 50 centimetri.

Un nuovo modo di vivere e amare il mare, che procede in parallelo con il percorso verso la sostenibilità dei motori di yacht e super yacht. Il target, per Sanlorenzo, come per tutti i più importanti nomi della cantieristica italiana, è passare da un’autonomia energetica solo per i servizi di bordo e quando si è all’ancora, a una totale indipendenza, grazie a sistemi ibridi di ultimissima generazione.

Massimo Perotti è imprenditore nella nautica, ma prima di tutto un armatore. Sulla sua personale esperienza nel settore, iniziata più di 40 anni fa, fonda le innovazioni tecnologiche e di design che trasferisce sulle sue barche.

Con la stessa filosofia, sperimentare in prima persona, Claudio Marenzi, presidente e ceo di Herno (marchio di capispalla, tutt’altro settore), a inizio 2022 ha acquistato Montura, azienda trentina specializzata in abbigliamento da alpinismo e vela.

Claudio Marenzi coltiva la passione della montagna dagli anni 70 e a Gentleman racconta la sua spedizione alle Isole Svalbard, in Norvegia, ovviamente equipaggiato Montura, e com’è nato questo deal, che ha finalizzato con Nuo, il fondo partecipato dalla famiglia Pan Cheng di Hong Kong e dalla Exor degli Agnelli-Elkann.

L’estate è anche piacere della convivialità, in barca, ma non solo. Il trionfo dei sapori mediterranei è in Costiera Amalfitana, da Ravello ad Amalfi, passando per Positano.

Che cosa abbia proiettato quest’area nel mito, è scritto nei libri di storia e in quello della natura, le sontuose ville dei ricchi Romani, le terrazze di agrumeti, i borghi aggrappati alle scogliere. Tutto, in meno di 50 chilometri, che hanno folgorato i viaggiatori del Grand Tour, come i protagonisti della Dolce vita.

Oggi, i gourmet di tutto il mondo sono attratti qui in Costiera anche dall’altissima ristorazione e dal fine dining a picco sul mare, scelta strategica che ha allungato la stagione fino all’autunno inoltrato.

Che cosa sperimentare? La guida è sul nuovo numero di Gentleman. Stone dessert, cioè i dessert che ispirano alle pietre del territorio, la disfida dei Sauvignon del Friuli, il giovanissimo chef che guida il Park Hyatt di Milano, Guido Paternollo, ingegnere dei sapori e dei profumi.

Molte altre idee arricchiscono il numero di agosto di Gentleman. Buona lettura, buona estate a tutti.

gentleman agosto 2022

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo