Il bel mond di Venezia

di Giada Barbarani
View Gallery 8 Photos

 Si trova al Belmond Hotel Cipriani, l’iconico albergo sull’Isola di Giudecca

A pochi minuti di taxi da piazza San Marco, si trova uno degli indirizzi più amati non solo dai veneziani e dai turisti (che lo ammirano dall’altra parte della Laguna), ma anche del jet-set internazionale: è il Belmond Hotel Cipriani. Nato da un’idea di Giuseppe Cipriani, il fondatore dell’Harry’s Bar che nel 1956 coinvolse alcuni tra i suoi celebri clienti (le tre figlie del conte Iveagh, della famiglia Guinness), ha aperto i battenti nel 1958. Negli anni la proprietà è cambiata, fino a diventare parte della collezione Belmond, oggi del gruppo del lusso Lvmh, ma il fascino è rimasto immutato. Anzi, se possibile, è aumentato.

Quando si arriva sul ponte dell’albergo, accolti da uno dei mitici Bellini dell’head barman Walter Bolzonella e dalla tartaruga che ha, saggiamente, deciso di trascorrere i suoi letarghi nei giardini del Cipriani, non si può che rimanere stupiti dal panorama. Non solo da quello naturale, ma anche della struttura, ormai parte integrante dell’isola. Una volta varcato l’ingresso, sulla sinistra si intravede il ristorante Oro dello stellato Davide Bisetto, in mezzo, eleganti salottini accolgono gli ospiti al momento del chek-in, invitandoli a respirare l’atmosfera ovattata dell’hotel.

La vista del Belmond Hotel Cipriani, sull’Isola di Giudecca

Due le opzioni per il soggiorno: le suites di Palazzo Vendramin, nella parte più antica, in stile veneziano, con antiche opere d’arte e preziosi tessuti Rubelli, con vista su Piazza San Marco o sulla corte interna, raggiungibili attraversando il Giardino Casanova, il Roseto e il Vigneto; o quelle nel corpo centrale, affacciate sulla piscina di 600 metri, dal design moderno e, alcune, con terrazza privata dove godere di una vista a 360 gradi.

Senza dimenticare la Spa, il ristorante Cip’s di chef Roberto Gatto e le numerose experiences organizzate dallo staff. Una su tutte: la giornata alla scoperta delle isolette della Laguna a bordo di Edipo Re, la barca di Pasolini.

gentleman luglio 2022 speciale sport

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo