Le terrazze di Milano per un aperitivo al top

di Giuliana Di Paola

Le più belle terrazze di Milano dove bere un aperitivo con vista, da piazza Duomo a Chinatown, dal Ceresio 7 alla nuova terrazza Malfy

terrazza milano aperitivo
Terrazza Duomo21 by Malfy Gin con vista sulla piazza, Palazzo Reale e Arengario.

Anche a Milano ora c’è l’imbarazzo della scelta per un aperitivo con vista in terrazza. La concentrazione più alta di locali è in piazza Duomo, dove si spazia da Giacomo Arengario fino alla nuova Terrazza Duomo21 by Malfy proprio sopra al Camparino.

Spostandosi verso Chinatown si trovano due templi del bere miscelato come Ceresio 7 e il Bulk dell’Hotel Viu. Ma ormai quasi in ogni zona di Milano si può ammirare la città dall’alto con un bicchiere in mano: dalla Terrazza Triennale al Parco Sempione al Torre Gallia che domina la Stazione Centrale, fino alla zona emergente di Scalo Romana con la Fondazione Prada.

Terrazza Duomo21 by Malfy

Con la primavera l’aria della Costiera arriva a Milano: Terrazza Duomo21 si veste dei colori di Malfy Gin e porta in città le atmosfere conviviali delle serate estive sul mare. E la drink list si arricchisce di cocktail creati ad hoc per il locale con i quattro gin della famiglia (Malfy Originale, con limone, arancia rossa e pompelmo rosa): Milano-Amalfi, Citrus Twist, Malfy Gin Rosa &  Tonic, Wild Boys e Malfy 75.

terrazza milano aperitivo
La vista a 360° sulla citta dalla terrazza del Ceresio7.

Ceresio 7

Apripista della nuova modalità rooftop della movida milanese sono stati, una decina d’anni fa i due stilisti canadesi di Dsquared, Dean e Dan Caten, con il loro Ceresio 7 aperto all’ultimo piano dello storico palazzo dell’Enel. Da allora la terrazza di fronte al Famedio del Monumentale con vista a 360° sui grattacieli di Porta Nuova è un must grazie anche allo chef Elio Sironi e i cocktail del bar tender Abdel El Attaoui, che ha preso il posto del mitico Guglielmo Miriello migrato nel Quadrilatero al Mandarin Oriental.

ristorante torre prada
Il bancone con vista del Ristorante Torre della Fondazione Prada.

Ristorante Torre – Fondazione Prada

Oltre al Bar Luce creato da Wes Anderson, al sesto piano della Fondazione Prada c’è il Ristorante Torre. Disegnato da Rem Koolhaas nel 2018, ha elementi di design originale anni 50 e qualche opera d’arte sparsa qua e là, dal Fontana sul camino all’installazione di Carsten Höller The Double Club. Ma la vera attrattiva del locale è la spettacolare terrazza triangolare con vista inedita sulla città dalla zona in piena metamorfosi di Scalo Romana.

terrazza palestro
La Terrazza di via Palestro al quarto piano del Centro Svizzero.

La Terrazza di via Palestro

Al quarto piano del Centro Svizzero, La Terrazza di via Palestro è uno degli indirizzi più amati in città per la vista sul verde dei Giardini Indro Montanelli di Porta Venezia. Nella Drink List furoreggiano i liquori della Farmily e il Bitter Fusetti di Flavio Angiolillo.

terrazza triennale
L’Osteria con vista sulla Terrazza Triennale.

Osteria con vista – Terrazza Triennale

Uno dei lasciti di Expo più apprezzati dai milanesi è l’Osteria con vista della Terrazza Triennale. Definire mozzafiato il panorama che si gode da qui è quasi riduttivo. Al centro del locale l’isola live kitchen del bancone invita a ordinare un cocktail e il finger food di accompagnamento a fermarsi per cena. 

radio rooftop bar
Il Radio Rooftop Bar del Gruppo Meliá in piazza della Repubblica.

Radio Rooftop Bar

Il Radio Rooftop Bar del Gruppo Meliá in piazza della Repubblica si ispira ad atmosfere newyorkesi. Si può accedere attraverso l’albergo ma anche dall’ingresso diretto in via Marco Polo, dallo Skybar si accede alla terrazza coperta e da lì ai 300 e passa metri quadrati di quella panoramica.

terrazza bulk hotel viu
terrazza bulk hotel viu

Bulk – Hotel Viu

Il Bulk di Giancarlo Morelli con l’astro del bere miscelato Ivan Patruno dietro il bancone dell’Hotel Viu ha definitivamente spostato il baricentro della miscelazione a cinque stelle di Milano in zona Porta Volta, come chiamano questa via di mezzo tra Monumnetale e Chinatown che un nome se l’è conquistato in corso d’opera. Da provare: The Dark Side of Negroni. 

terrazza milano aperitivo
La terrazza di Giacomo Arengario in piazza Duomo con vista sulla Galleria Vittorio Emanuele.

Giacomo Arengario

Tra i molti indirizzi milanesi di Giacomo, dal punto di partenza di via Sottocorno agli attuali otto indirizzi collegati al nome, l’Arengario è il più affascinante. Situato sul tetto dell’edificio degli anni 30 che ospita il Museo del Novecento.

terrazza gallia
La Terrazza al settimo piano dell’Excelsior Hotel Gallia.

Terrazza Gallia

Al settimo piano dell’Excelsior Hotel Gallia del Gruppo Marriott, la terrazza offre una prospettiva magnifica sulla Stazione Centrale. Il ristorante pluripremiato è affidato alle sapienti mani dei fratelli Lebano e si può assaporare il meglio della cucina creativa italiana messa a punto in collaborazione con i fratelli Cerea, tre stelle Michelin.

gentleman luglio 2022 speciale sport

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo