Tempo di eroi

di Redazione Gentleman

Il nuovo Longines Spirit Zulu Time scrive un nuovo capitolo della nostra ricca storia di strumenti multiuso per piloti e viaggiatori.

gentleman orologi gioielli longines spirit zulu timeSi apre un nuovo capitolo con il Longines Spirit Zulu Time, un esemplare con diversi fusi orari che porta avanti la tradizione degli strumenti di precisione sviluppati da Longines per accompagnare i più grandi pionieri nelle loro imprese leggendarie. Il nuovo segnatempo celebra lo spirito di quegli eroi del passato e incarna il senso dell’avventura degli esploratori moderni, ricordando il ruolo precursore del marchio nello sviluppo degli orologi con diversi fusi orari.

gentleman orologi gioielli longines spirit zulu timeLa collezione

Longines Spirit si arricchisce di un orologio con diversi fusi orari, un modello intimamente legato allo spirito pionieristico del Marchio. Il nuovo Longines Spirit Zulu Time è la sintesi dell’expertise centenaria della Maison nella realizzazione di questo tipo di segnatempo. Le sue origini e il suo nome derivano dal primo orologio da polso con due fusi orari prodotto nel 1925 con il simbolo Zulu sul quadrante (in riferimento alla lettera Z che indica l’ora universale nell’aviazione e nelle forze armate). Longines ha consolidato il proprio ruolo pionieristico in questo settore sviluppando altri modelli GMT destinati in particolare all’aeronautica.

gentleman orologi gioielli longines spirit zulu time
Clyde Pangborn e Hugh Herndon

Clyde Pangborn e Hugh Herndon

Il 5 ottobre 1931 Clyde Pangborn e Hugh Herndon Jr, due audaci aviatori americani, completarono il primo volo transpacifico senza scalo dal Giappone agli Stati Uniti. Decollarono e atterrarono 41 ore dopo a Wenatchee, Washington, dopo aver coperto una distanza di 5.500 miglia. All’epoca era il volo più lungo mai effettuato sull’acqua. Herndon scrisse a Longines-Wittnauer qualche settimana più tardi: “Durante la trasvolata del Pacifico Clyde Pangborn e io indossavamo degli orologi Longines che hanno funzionato perfettamente”. Nell’ultimo volo sul Pacifico, “in cui abbiamo incontrato un clima artico tanto gelido da congelare persino l’acqua delle nostre borracce, gli orologi Longines hanno continuato a indicare l’ora con estrema precisione”, spiegò Hendorn, aggiungendo: “Come sapete, l’ora esatta è essenziale per una buona navigazione”.

gentleman orologi gioielli longines spirit zulu time

Il primo esemplare

Il Longines Spirit Zulu Time si rifà al primo orologio da polso Longines con indicazione di un secondo fuso orario: il modello Zulu Time del 1925 con il caratteristico simbolo “Z” sul quadrante. La lettera “Z” sta per Zulu Time, il formato di ora universale tutt’oggi adottato dall’aviazione e dall’esercito.

gentleman orologi gioielli longines spirit zulu time
Longines Zulu Time, 1925. Primo orologio da polso a indicare un secondo fuso orario. Lancetta dell’ora addizionale. Simbolo Z che sta per ora Zulu sul quadrante.

Nel 1931, Longines sviluppò uno speciale orologio per quadro di comando, consegnato al pioniere statunitense dell’aviazione Clyde Pangborn, il primo a effettuare una trasvolata senza scalo dal Giappone agli Stati Uniti. Questo speciale strumento era dotato di doppie lancette per indicare l’ora e i minuti e di due quadranti concentrici per le 24 ore.

gentleman orologi gioielli longines spirit zulu timeIn questa famiglia di orologi per quadro di comando figura, un po’ più tardi, anche un orologio con due quadranti da 12 ore, sempre con doppie lancette. Per il polso dei piloti, Longines modificò nel 1933 un grande orologio Weems di 47 mm con doppia serie di lancette dell’ora e dei minuti.

gentleman magazine italia editoriale Gentleman&Lei Maggio cover

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo