Olivier Cresp, il naso di Atelier Versace

di Paola Gervasio

Olivier Cresp, il naso di Atelier Versace, ha realizzato Fleur de Maté: una concentrazione di energia dei legni più oscuri e misteriosi.

«Un’idea all’anno è sufficiente, a condizione che sia la migliore».

gentleman magazine italia benessere Olivier Cresp il naso di Atelier Versace Fleur de Maté_1920x1080

Genuino ed intuitivo, Oliver Cresp è il naso della nuova fragranza Fleur de Maté di Atelier Versace, una concentrazione di energia magnetica legnosa e misteriosa, della linea di fragranze più esclusiva della Maison, realizzata in collaborazione con Euroitalia.

Alla ricerca di materiali rari e di altissima qualità, la collezione unisce tecnologia e design: i profumi sono custoditi infatti in eleganti flaconi scultorei in vetro nero realizzati con una particolare tecnica di vetreria che permette una morfologia con torsione e avvitamento.

Gentleman ha incontrato Olivier Cresp, il naso di Atelier Versace, per scoprire come nasce la nuova fragranza.

gentleman magazine italia benessere Olivier Cresp il naso di Atelier Versace

Gentleman. Che cosa ha ispirato la nascita di Fleur de Maté. Quali sono state le idee, visioni dietro a questa fragranza?
Olivier Cresp. È una creazione intorno a una nota fumé basata sul legno di gaiac, il cisto e l’assoluta di maté. Sono note di grande potenza e diffusione e apportano un carattere unico, avvolgente e misterioso.

G. Quali sensazioni vuole trasmettere Fleur de Maté?
O.C. Il maté è una materia prima estremamente rara e preziosa, una nota calda ed erbacea con sfumature di tabacco e cuoio, caratteristiche che ci proiettano subito in un mondo di esclusività e lusso.

G. C’è qualche curiosità sulle note scelte e sulla costruzione della piramide olfattiva?
O.C. Fleur de Maté è un profumo essenzialmente boisé, con un aspetto cuoio e affumicato: è una costruzione tipica dei profumi che osano, con poche materie prime di grande qualità sovradosate per creare effetti sorprendenti. È un profumo che si rivolge a chi vuole qualcosa di diverso, di distintivo

gentleman magazine italia benessere Olivier Cresp il naso di Atelier Verscae Fleur de MatÇ_Box 2
G. Contiene note scure e fumé, ce ne sono altre che sottolineano il magnetismo di questa fragranza?
O.C. L’ambrox, un ingrediente oggi di sintesi, ma che origina dalla natura, con un processo unico, combinando aspetti animali, marini e terrosi. Anche il legno di cedro Atlas è un ingrediente di grande fascino. Il cedro dell’Atlante è un albero millenario, magnifico, che trasmette tutta la forza della terra che abita da secoli.

G. Quali sono oggi le tendenze nel mondo della profumeria? Quali note sono alla ribalta?
O.C. I legni sono i grandi protagonisti della profumeria di oggi, sono note universali e senza genere, di grande qualità e carattere, spesso associati a balsami e resine per accentuare la sensazione di lusso e ricchezza.

gentleman luglio 2022 speciale sport

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo