Wire Consulting: nessun luogo è lontano

di Redazione Gentleman

Una realtà nata per offrire « consulenza internazionale a imprenditori, desiderosi di investire sul mattone», Wire Consulting oggi è leader del settore real estate e assiste i clienti nella selezione, acquisto e post vendita di una proprietà in 130 paesi del mondo

gentleman speciale real estate wire consulting
130 William, un grattacielo residenziale in fase di sviluppo nel Financial District di Manhattan. L’edificio è stato sviluppato da Lightstone e progettato dall’architetto britannico Sir David Adjaye.

Real estate bespoke

Parola d’ordine indipendenza e uno sguardo sul mondo a 360 gradi. Wire Consulting, una realtà tutta italiana che ha fatto del real estate bespoke la sua filosofia. Nata da un’intuizione del veneziano Angelo Cinel, era l’unica di questo tipo già venti anni fa, quando muoveva i primi passi, a livello internazionale, riuscendo per prima ad aprire filiali a New York, Miami, Londra e, più recentemente, in Grecia, sedi che si affiancano agli headquarter di Venezia e Milano.

Wire Consulting, oggi, si può dire vanti una consolidata esperienza nella consulenza immobiliare a livello internazionale. Vera pioniera nel dare vita a una forma di consulenza personalizzata a chi si affaccia sui mercati immobiliari per fare un investimento immobile all’estero.

gentleman real estate wire consulting mykonos
Una villa in vendita sull’isola di Mykonos.

Il cliente al centro

«La nostra missione non è la vendita di immobili, ma lo sviluppo di una relazione di fiducia con le persone, le famiglie, le aziende interessate per aiutarli a individuare le migliori opportunità e a gestire l’intero processo d’investimento: dall’analisi delle esigenze individuali, alla realizzazione di progetti chiavi in mano», racconta a Gentleman Angelo Cinel amministratore delegato e fondatore. «Il cliente viene accompagnato e seguito passo dopo passo dall’acquisto della casa per le vacanze agli investimenti a reddito, dalla diversificazione del portafoglio alle operazioni di sviluppo immobiliare».

gentleman real estate wire consulting Queen's Gate, South Kensington, London
Appartamento a Queen’s Gate, South Kensington, Londra.

Investimenti su misura

Chi si rivolge a Wire Consulting è l’imprenditore o il professionista di alto livello che cerca una casa per trascorrervi periodi di vacanza e, magari, metterla a reddito per parte dell’anno ma anche chi guarda, agli immobili per investimento come le aziende che decidono di diversificare o altre società immobiliari che vogliono ampliare il proprio mercato. «Negli ultimi anni siamo sempre più coinvolti nell’ambito private banking, per questo siamo entrati a far parte dell’AIPB (Associazione Italiane Private Banking, ndr) nella quale siamo l’unica realtà di real estate», racconta Angelo Cinel.

gentleman real estate wire consulting Cadogan Gardens, London
Appartamento a Cadogan Gardens, Londra.

Aperti sul mondo

Proprio per questo motivo l’azienda non ha un portafoglio immobili ma si muove di volta in volta sui territori seguendo i desiderata, questo le permette di essere agile e operare in ben 130 località nel mondo. Le mete appannaggio classiche per chi vuole investire? «Se si parla di capitalizzazione pura fine a se stessa senza dubbio Londra e New York, sono città che stanno funzionando molto bene, realtà sicure che garantiscono una capacità di rivalutazione sull’acquisto dell’80% sui dieci anni dall’investimento, mentre più basse sono le redditività da locazione che si attestano intorno al 3%.

gentleman speciale real estate wire consulting
130 William, un grattacielo residenziale in fase di sviluppo nel Financial District di Manhattan. L’edificio è stato sviluppato da Lightstone e progettato dall’architetto britannico Sir David Adjaye.

I mercati al top

Il trend è questo e non ha visto flessioni con la presenza del Covid 19» spiega Cinel. Ma Wire Consulting si sta concentrando anche su un altro tipo di clientela, quella che chiede un mix tra investimento e utilizzo, i cui mercati di riferimento sono la Spagna e, specie nell’ultimo periodo, la Grecia. Questi due Paesi, da soli, coprono il 65% delle richieste di immobili all’estero da parte degli italiani a scopo di vacanza».

gentleman real estate wire consulting mykonos
Una villa in vendita sull’isola di Mykonos.

Dove investire nel prossimo futuro?

Il Mediterraneo è l’epicentro di questo tipo di business che vede proprio nella Grecia la meta ideale. Una scelta che all’apparenza sembra audace ma ha solide basi, «Atene è una città di cui si parla poco ma sta crescendo tanto dal punto di vista immobiliare, sarà una delle mete più discusse e appetibili nei prossimi 5 anni con valori calamita che attirano capitali internazionali per vendite di immobili completate ancora su carta a 10-11 mila euro al metro quadrato».

gentleman wire consulting angelo cinel
Angelo Cinel, veneziano doc, è fondatore e a.d. di Wire Holding, società di consulenza globale per il RE.

Secondo Cinel sarà una delle località più discusse e appetibili nei prossimi 5 anni. Vicino alla capitale ci sono le isole che con la loro bellezza naturale rimango una grande attrazione, tanto che Wire Consulting opera su sette di esse e proprio a Mikonos ha deciso di inaugurare il prossimo marzo un nuovissimo headquarter.

gentleman settembre 2022

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo