La Via della Seta con Vienna Cammarota

di Redazione

123 giorni, oltre 2400 km percorsi, da Venezia a Istanbul, con l’obiettivo di raggiungere Pechino a dicembre 2025. Questa l’avventura, e impresa storica, della camminatrice Vienna Cammarota, testimonial delle associazioni Ambasciatori di cultura lungo la Via della Seta.

gentleman protagonisti Vienna-Cammarota la via della seta-

La famosa camminatrice campana ripercorre il leggendario viaggio compiuto da Marco Polo nel XIII secolo, percorrendo un percorso che toccherà ben 15 nazioni: Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria, Turchia, Georgia, Iran, Turkimenistan, Azerbaigian, Uzbekistan, Kirghizistan, Kazakistan e Mongolia, per poi approdare nella Repubblica Popolare Cinese quattro anni dopo la partenza.

Lo scorso sabato 10 settembre ha avuto luogo la cerimonia Arrivederci Europa – Buongiorno Asia in cui Vienna Cammarota con 30 persone, grazie alla concessione del Comune di Istanbul, ha attraversato l’iconico ponte sul Bosforo da ovest ad est giungendo così in Asia.

La cerimonia del 10 settembre della testimonial di Ambasciatori di Cultura lungo la Via della Seta.

Prima donna a tentare questa impresa, Vienna Cammarota vuole diffondere il messaggio «fare della Cultura, intesa nel suo senso universale, lo strumento per costruire ponti di pace tra i popoli».

Le rotte della seta erano, infatti, rotte commerciali, ma non si trasportavano solo merci, si scambiavano conoscenze, cultura. E proprio questo è che gli Ambasciatori di Cultura si propongono di riattivare: ritornare a scambiare Cultura, ponte di pace e di cooperazione che può unire i  Popoli, strumento per progettare insieme un futuro condiviso all’insegna della sostenibilità, fatta di persone che si conoscono, si rispettano e vivono in pace, in uno spirito di collaborazione.

gentleman settembre 2022

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo