Paradisi d’acqua dolce

di Cristina Cimato

Dal lago di Como all’Arno, gli alberghi del gruppo Villa d’Este sono destinazioni iconiche, custodi di bellezza e storia

gentleman viaggi sui laghi destinazioni d'acqua dolce villa d'este
Villa d’Este sul Lago di Como.

Con una vista a perdita d’occhio sul Lago di Como, l’hotel Villa d’Este di Cernobbio è da oltre un secolo teatro di alcune tra le più famose storie d’amore di tutti i tempi, da quelle di Rita Hayworth e Orson Welles e di Aristotele Onassis con Maria Callas, fino a George e Amal Clooney, Bruce Springsteen e Patti Scialfa. Nel 2022 lo storico resort, proteso sull’acqua grazie alla piscina galleggiante, si prepara a festeggiare le sue 150 stagioni con una serie di eventi che culmineranno con un party esclusivo il 28 giugno e l’apertura straordinaria anche in inverno, fino a gennaio 2023. Oltre all’importante traguardo, l’albergo attende la ripartenza del turismo di lusso che coinvolge anche le altre tre strutture del gruppo: dal Palace Hotel e al Barchetta Excelsior, entrambi a Como, fino a Villa La Massa, situata alle porte di Firenze.

gentleman viaggi sui laghi destinazioni palace hotel
Palace Hotel.

«Quella da poco iniziata si prospetta come una stagione positiva», racconta a Gentleman Davide Bertilaccio, nuovo ceo del gruppo che fa capo alla famiglia Fontana. «Le prenotazioni sono arrivate con anticipo rispetto al 2019, anno record per la società, dunque tutto lascia presagire grandi soddisfazioni». L’amministratore delegato, entrato in carica lo scorso primo aprile, raccoglie un blasonato heritage e molte sfide. «Il gruppo rappresenta un punto di riferimento nell’hôtellerie internazionale e il momento storico è significativo per questa realtà, che dimostra la volontà di proiettarsi nel futuro mantenendo le proprie radici. Il mio compito sarà quello di garantire questo passaggio». Le celebrazioni per le 150 stagioni dell’albergo raccontano molto del legame con mondi affini del lusso, custodi di bellezza e storia, come il Concorso d’Eleganza Villa d’Este (20-22 maggio), evento clou dell’hotel, ma anche il Villa d’Este Style Vintage Yachting (12 giugno). «Le barche d’epoca sono sempre state di casa qui», aggiunge il ceo, «lo dimostrano le foto delle regate fin dagli inizi del ’900».

gentleman viaggi sui laghi destinazioni Hotel Barchetta Excelsior
Hotel Barchetta Excelsior sul Lago di Como.

Dopo il grand gala dinner di giugno, altri festeggiamenti seguiranno il 4 e 14 luglio e poi il 15 agosto. A settembre, il 17, l’albergo sarà, invece, crocevia tra passato e futuro, con la seconda edizione del Villa d’Este Style Electric Yachting, evento dedicato alla mobilità elettrica e alla sostenibilità sul lago.
E se da qui all’Arno è l’acqua il filo conduttore delle strutture, altrettanto lo è il verde che da Cernobbio a Firenze abbraccia gli ospiti degli hotel con parchi da dieci ettari e una strepitosa biodiversità che dai castagni e le betulle della Lombardia, si profuma di ulivi, limoni e viti in Toscana. Villa La Massa, borgo composto da sei edifici, è stata di recente oggetto di un restyling, in particolare nella Villa nobile, ed è il luogo sperimentale di un nuovo concept gastronomico.

gentleman viaggi sui laghi destinazioni d'acqua dolce villa d'este
Un dettaglio degli esterni di Villa d’Este.

«Qui la ristorazione gourmet poggia le sue basi nel ristorante Il Verrocchio, con una terrazza panoramica, e sul più informale Oliveto bistrot», conclude Bertilaccio. «Inoltre, dallo scorso anno è stato lanciato l’Oliveto Summer Lounge, una serie di serate a bordo piscina dove gli ospiti possono degustare pizze abbinate a Champagne, birre artigianali e signature cocktail o vini toscani, e le cene a quattro mani organizzate dallo chef Stefano Ballarino». Questa rassegna, che avrà luogo dal 23 aprile fino a settembre, partirà proprio con un «passo a due» con Michele Zambanini, executive chef di Villa d’Este. E così le acque del fiume si ricongiungono a quelle del lago, il giardino dell’iris ai pini, l’eleganza riservata di Villa La Massa al glamour di un Bellini a Villa d’Este, luogo capace di ammaliare anche Stendhal, che scriveva: «Da queste parti ogni cosa è nobile e toccante e parla il linguaggio dell’amore».

gentleman viaggi sui laghi destinazioni d'acqua dolce villa d'este
Villa d’Este sul Lago di Como.

 

 

gentleman settembre 2022

 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato
sul lifestyle del Gentleman contemporaneo